venerdì 4 settembre 2009

Confettura di Pesche al profumo di Cointreau



Anche quest'anno mi sono cimentata nella confettura di pesche, vedere tutte quelle belle pesche gialle, sode e mature, a ogni angolo del mercato, in ogni reparto del supermercato...leggere i vostri post pieni di ricette a base di pesche....mi ha davvero fatto venire una voglia pazza di mettermi all'opera!
Stavolta non ho realizzato la ricetta dell'anno passato, ma ho optato per una cosa più semplice e con meno zucchero.
Devo dire che il risultato è stato davvro ottimo, le mie cavie, fino ad oggi, hanno risposto positivamente al trattamento....;-)
Vedremo come andrà con la realizzazione della torta alla quale ho pensato stanotte e che spero di fare domani...vi terrò informati!



Ingredienti:
- 1 kilo e mezzo di pesche (peso al netto di buccia e noccioli)
- 600 gr di zucchero
- succo e scorza di 2 limoni
- 6 cucchiai di Cointreau

Procedimento:
Per il tattamento speciale da riservare ai barattoli leggete qui.
Dopo aver sbucciato e tagliato le pesche a dadini le ho messe a bollire insieme allo zucchero, al limone e poi ho aggiunto dopo un poco il Cointreau (ho fatto macerare frutta e zucchero insieme nella pentola per 1 ora, vedo che molti di voi lo fanno...io non avevo tempo!)
Dopo il bollore ho cotto ancora per circa 1 ora, ma devo dire che la prossima volta farò bollire di meno. Leggo sempre di ricette di confetture in cui la cottura dura ore e ore...ma io dopo un'oretta spengo sempre, altrimenti la confettura o marmellata si carammella.....

Considerazioni:

Il mattino dopo la confettura era più densa, non troppo per fortuna: si spalma molt bene, ma ho visto che raffreddandosi si rassoda un po'(non tanto come la marmellata di agrumi...che può diventare anche un blocco di marmo e infatti va tolta dal fuoco quando è ancora liquidissima; molto di più della confettura di pere che rimane così com'è quando si spegne il fuoco!)....Donna avvisata......

13 commenti:

marifra79 ha detto...

Che buona ! Proprio questa mattina ho fatto colazione con la marmellata dello stesso tipo...alle pesche!
Non avevo mai pensato di aggiungere del Cointreau, dev'essere particolare!!!!
Un abbraccio ebuona gionata!!!!!

Mary ha detto...

Interesante questa marmellata con l'aggiunta del liquore ....roba da grandi.

ilcucchiaiodoro ha detto...

Deve essere davvero molto profumata!

Polinnia ha detto...

@marifra: il liquore non si sente moltissimo, ma gli dà un tocc davvero partiolare!

@mary: alcuni aggiungono il ruhm, ma io non l'avevo!

Polinnia ha detto...

@cucchiaio: è vero!!

miciapallina ha detto...

Tornare....che bello!
NAturalmente io non mi entusiasmo troppo... chissà cosa succederà domani e se riusciro a postare e se ....
ma Tornare, significa anche riprendere in mano tutti i blog che amo, rieleggere le tue ricette, ritrovarti nelle tue cacanze, in mare.... fra telline e spaghetti!

Quindi, per adesso me la godo.... mi sto facendo una ruzzolatina fra i tuoi post... ho già trovato una certa serie di ricettuzze che dicono "provami provami".....

nasinasi felici

miciapallina

casasplendente ha detto...

Ciao complimenti per il Blog.
La tua confettura deve essere deliziosa :-)

Saluti Casasplendente

rebecca ha detto...

mmm che profumo di cose buone!!!!
bella idea il liquore aromatico.
ciao Reby

Mammazan ha detto...

L'aggiunta del Cointreau è veramente un'aggiunta geniale!!!!
Compliments

Giovanna ha detto...

Mi offro molto volentieri come cavia! Dev'essere buonissima! Baci Giovanna

eppifemili ha detto...

a parte il fatto che adoro le marmellate.
evvabbè.
poi quella di pesche è fra le mie preferite.
il punto è che per farle bisogna avere frutta genuina.
non quella del mercato.
o no??
consiglio prego!

:)

Polinnia ha detto...

@micia: bentornata! e...copia copia e ammi sapere!

@cspelndente: grazie della visita, ora passo da te!

@rebecca e mammazan: un'aggiunta detttata dalla mia...dispensa...ma non la cambierò perchè è ottima!

@giovanna: bene, cerco sempre cavie...ti piacerà ;-) !

@eppifemili: in teoria la frutta dovrebbe essere naturale...cioè non trattata, ma io non sempre la trovo qui a roma, mi devo fidare del mio fruttivendolo....

Polinnia ha detto...

@micia: bentornata! e...copia copia e ammi sapere!

@cspelndente: grazie della visita, ora passo da te!

@rebecca e mammazan: un'aggiunta detttata dalla mia...dispensa...ma non la cambierò perchè è ottima!

@giovanna: bene, cerco sempre cavie...ti piacerà ;-) !

@eppifemili: in teoria la frutta dovrebbe essere naturale...cioè non trattata, ma io non sempre la trovo qui a roma, mi devo fidare del mio fruttivendolo....