lunedì 24 novembre 2008

Confettura di Pere e Cannella


Fare marmellate è un po' il mio sogno "proibito"...mi affascina quella trasformazione da frutto a nettare dolcissimo; amo il sapore un po' retrò di qust'alchimia che avviene dentro una semplicissima pentola, mentre mani amorevoli lavorano con calma, dosando zucchero e spezie...Mi rassicura l'idea di addolcire crostate e biscotti con marmellate e confetture fatte in casa, la trovo una cosa molto romantica e che sa veramente "di casa".

E' da poco tempo che mi sono affacciata nel mondo delle confetture e non sempre i risultati mi hanno soddisfatto, a volte il risultato è un po' troppo liquido,altre volte troppo denso, alla fine però viene spazzolato via tutto e vengo pure rimproverata per essere ipercritica...forse però mi sto avvicinando alla mia marmellata perfetta!
Stavolta l'idea mi è venuta dalla carissima Pippi, che spesso è la mia musa ispiratrice!!! Vidi questa ricetta tanto tempo fa e l'ho preservata gelosamente in attesa del tempo...delle pere! Le dosi le ho un po' modificate, ho usato, cioè, meno zucchero.

Ingredienti per tre vasetti di 250 gr di Confettura di Pere e Cannella
-1 kg di pere abate
-400 gr di zucchero
-2 stecche di cannella
-un pizzico di polvere di cannella
-la buccia grattuggiata di un limone
-il succo di un limone

Il procedimento è semplicissimo. Ho messo le pere a pezzetti in una pentola con la cannella (stecche e polvere), la buccia e il succo del limone.

Ho fatto cuocere per circa 20 minuti, fino a che la frutta si è spappolata un poco, poi ho tolto le stecche di cannella e ho frullato la frutta col minipimer, lasciando solo pochi pezzetti interi.

A questo punto ho aggiunto lo zucchero e a fuoco basso ho cotto per altri 25 minuti.
Una volta fatta la prova piattino ho spento.
Un consiglio della mia amica Cristina: se non siamo sicure della consistenza della confettura (a volte, soprattutto per la marmellata di agurmi, dopo acune ore la marmellatasi fa più densa) prima di invasare si può lasciare la marmellata in pentola, farla raffreddare e vedere se la consistenza è quella desiderata.
Se la si deve rimettere sul fuoco, portare a bollore e invasare subito-
Se no, la si porta a bollore e la si fa bollire per altri 10 minuti o fino alla consistenza desiderata.
Per i consigli su come invasare vi rimando a questo post.
La mia marmellata di pere mi ha davvero soddisfatto...presto la userò per una bella crostatina che già mi frulla per la testa...

P.s.
Poichè amo molto le confetture, credo che siano un ottimo regalo per Natale, almeno a me piace molto ricevere cibi fatti in casa per le feste...quindi vorrei con questa ricetta partecipare alla bellissima iniziativa di Fragole e Cioccolato che sta raccogliendo ricette per regali davvero speciali!!!

24 commenti:

Susina strega del tè ha detto...

Immagino il profumo che doveva esserci nella tua cucina!!! ottima questa marmellata, me la segno!!
Piuttosto, bentornata!!!
^_^

Polinnia ha detto...

@susina. grazie, latito...ma non molllo!!!

camalyca-la mucca pazza ha detto...

Non ho mai fatto la marmellata, devo provare, la tua sembra buonissima :)

Arietta ha detto...

beh, detto a una che non ha mai fatto una confettura/conserva...sembri ipercritica si ;) ma sono sicura che raggiungerai il risultato cui aspiri! certo che questa sembra proprio buona eh....chissà che profumino di cannella in giro! slurp!
baciotti!

Lo ha detto...

mmm che buona che deve essere....stai diventando sempre più brava! un baciotto

Maya ha detto...

Hey... Polinnia... come stai???
che marmellatina profumata!!!!
Viva La marmellata

manu e silvia ha detto...

davvero profumata questa marmellata!! le pere con la cannella sono da provare!!
bacioni

Polinnia ha detto...

@ cama e arietta: mai marmellate? dovete provare per le vostre splendide ricette le marmellate fatte in casa sarebbero splendide!

@lo. grazieeee!!! ehi sono ancora in tempo per la tua richiesta d'aiuto vero?! scusa...

@maueSilvia e maya. grazie stelline!

Pamy ha detto...

Anche a me piace tantissimo fare marmellate!!brava

Mary ha detto...

E' da un po che non faccio le marmellate e questa mi sembra molto delicato con l'aroma della cannella !

michela ha detto...

Buona !!
Anzi ottima..segno tutto.
Grazie
ciao

Pippi ha detto...

ma sei stata bravissima!hehehe
vedrai che con la consistenza imparerai a riconoscerla....ma secondo me non serve far raffreddare tutta la pentola di marmellata basta che ne metti un pò nel piattino e ci soffi sopra...riconoscerai subito la consistenza che ti piace di più!
un bacio e ancora complimenti per le tue conquiste culinarie!
;-)
Pippi

VANESSA ha detto...

qst mattina ho stampato la ricetta...ho giusto delle perone abate in frigo non utlizzate e mi divertirò a fare qst bella marmellata per metterla nei cestini regalo che sto confezionando!

Barbara ha detto...

Bellissima questa la posso fare in questo periodo, grazie!
P.S. Se ne hai voglia, passa dal mio blog, c'è un premio alla tue golosissime preparazioni!

unika ha detto...

si...decisamente penso sia perfetta....che buona
Annamaria

Geillis ha detto...

questa te la copio di sicuro
:-)

Claud ha detto...

Posso usare anche altre pere, vero? Ce le ho in frigo da un po'...

v@le ha detto...

Deve esser speciale questa confettura!
ciao
vale

Gunther ha detto...

è un abella idea questa confettura, il sapore della pera si sposa bene con la cannella

kali ha detto...

Grazie! so già come passerò il mio giorno libero!

Carolina ha detto...

Che meraviglia! La voglio per la mia colazione!
Mi piace l'accostamento pere e cannella.
Buon pomeriggio!

Alessia (Ale) ha detto...

stavo proprio cercando le dosi... grazie!!!
ciao
Ale

BLocal ha detto...

la preparo stasera e ti farò sapere!

BLocal ha detto...

...BUONISSIMA!!!! grazie della ricetta!!!