martedì 10 febbraio 2009

Riso Basmati e canasta al profumo di rosmarino


Questa ricetta è davvero veloce e leggera...l'ideale per questo mio periodo in cui corro corro corro...ma quando mi fermo?!?!?? Boh...va beh, inutile dire che preferirei cucinare qualche dolcetto, ma quando...tra le 2 e le 3 di notte? pensate che sabato sono stata invitata a cena dalla mia amica Elena e mi sono presentata con un pacco di cioccolatini Lindt...IO!!! capite??? ho lavorato pure di sabato e non ho avuto il tempo di preparare niente per la mia amica e per il suo figlioletto!!
Sigh sigh...
Scusate lo sfogo, ma so bene che voi mi potete ben capire!!!
Ora ecco la ricettina di oggi, per una cenetta -dicevamo- leggera, rapida e senza pretese...direi anche senza apporto calorico...quindi dopo possiamo farci fuori le castagnole ripiene di crema che abbiamo preventivamente comprato alla pasticceria Dolci Desideri (la conoscete??? è divina!)perchè spevamo che la serata in solitudine avrebbe avuto bisogno di essere addolcita (è tanta la solitdine ch il plurale maiestatis mi fa quasi compagnia...)!!!

Ingredienti
1 tazza di riso basmati (soncirca 100 gr)
3 tazze scarse di acqua
1 ciuffo di canasta
1 spicchio d'aglio
olio qb
rosmarino
pepe

Procedimento
Ho messo a bollire l'acqua con lo spicchio d'aglio, intanto ho lavato e tagliato la canasta a striscioline. Al bollore ho buttato dentro il riso, la canasta, un filo d'olio (si si, fate così...) poi, dopo, un po' di sale e pepe e abbondante rosmarino (avevo quello secco).
Ho aspettato, girando di tanto in tanto, che passassero i 12 minuti di cottura richiesti dal riso, a quel punto l'acqua, come per magia, si era tutta assorbita e ho direttamente impiattato (quanto mi piace questa parola...).
A questo punto la mia amica Angela, che mi ha passato la ricetta, ci metterebbe un po' di aceto balsamico...io no. Io invece, a questo punto scatto due foto: una dove la porzione di riso è piccola: è la versione chic...

poi aggiungo il resto del riso e mi preparo a mangiare..ma prima, per dovere documentario, faccio pure un'altra foto...

Buon appetito!!!

8 commenti:

Susina strega del tè ha detto...

ottima idea!!! buonissimo il basmati!!! ^_^

Maya ha detto...

Polinnia... rilassati un po'.... ma davvero si puù fare il riso con la canasta?????? WOwwwww ma io la provo domani!!!!! mi ispira un sacco... è anche light!!!!
p.s. i cioccolatini della Lindt vanno sepre bene!!!!!

manu e silvia ha detto...

Eh...vedrei ch earriverà anche il momento per rifarsi! siamo sicure che la tua amica abbia capito benissimo che è un periodo un pò di corsa....
buono questo riso!! strano!!
un bacione

Lo ha detto...

devo dire che hai un senso del dovere grandissimo!! ehh anche se pure io preferisco la seconda porzione...ora riprendi fiato! un bacione

Polinnia ha detto...

@susina: si si vero, pensa che ancora devo fare la ricetta del riso venere che mi hai dedicato, ricordi?!!!!

@maya: prova prova e fammi sapere! è vero i lindt sono una certezza!

@manu e silvia: si elena ha capito...e poi adora il cioccolato e i lindt l'hanno "distratta"!

@lo. è vero il mio senso del dovere a volte ha il soravvento e NON sempre è un bene!!! W le porzioni abbondanti!

Carolina ha detto...

Molto particolare questa ricetta! Ci ho messo un bel po' a capire cosa era la canasta... Ma ci sono arrivata.
Buon pomeriggio!

Pippi ha detto...

Cara mia se ti capisco ci sono giorni in cui si perde di vista ogni cosa, ma non preoccuparti succede a tutti bisogna farci un pò di abitudine ma ci sono anche momenti migliori, comunque se proprio devo scegliere io vado vper la seconda versione del riso !! eheheheheh

Mirtilla ha detto...

mamma che bonta'!!!!
sono davvero spettacolari ;)