lunedì 15 agosto 2011

Di nuovo tra voi !



Carissime, finalmente anche io riesco a trovare il tempo di scrivere qualcosa...
Eccomi tornata dopo una lunga assenza: ebbene si...mi rendo conto solo ora che l'ultimo post risale al 30 gennaio, mamma mia mi fa impressione solo a scriverlo!
La colpa è della nuova vita a due: gli impegni si sono moltiplicati per due, le cose da fare idem e i momenti di relax invece si sono divisi per due e, tutta assorbita dal mio amore, ho trascurato il mio amato blog, che poi è amato pure dal mio amore!
Devo dire poi che si sono aggiunti anche altri impegni, innanzitutto i lavori in casa: che incubo se ci penso mi vengono ancora i brividi! La nostra casetta messa sottosopra, tutto negli scatoloni - libri, ninnoli, vestiti - mentre gente sconosciuta (operi, idraulici, pittori) entrava e usciva sotto lo sguardo di disappunto dei nostri mici. Anche loro poi non si sono fatti mancare niente, per punirci dello scompiglio che stavamo portando in casa loro Clio ha pensato bene di sparire per ben 8 giorni, e poichè è cieca la cosa ci ha gettato nello sconforto, come potete immaginare...Mentre l'ultimo arrivato, Leo, ha pensato bene di andare sotto una macchina (o motorino, non sappiamo....): costole rotte, versamento nei polmoni, ginocchio andato, ma grazie a Dio, dopo una settimana di clinica ce lo hanno ridato come nuovo, beh quasi...visto che ora è un po' zoppetto!
Voi direte...finito qui? Eh no!!! Intanto mi chiama l'ospedale per un intervento programmato da tempo (o dovrei dire rimandato da moooolto tempo!); così sono partita lasciando la casa sottosopra, i gatti arrabbiatissimi (e uno pure in clinica), il mio amore in preda a tutte le ansie del caso cui si aggiungevano le decisioni da prendere (colori delle pareti in primis!!!). Il giorno del mio compleanno la prima persona che mi ha fatto gli auguri è stata un'infermiera con gli occhi azzurri che veniva in camera a misurarmi la temperatura! Anche in questo caso, grazie a Dio, tutto è andato bene e sono tornata a casa giusto in tempo per ...dirigere da una poltrona, dato che la ferita ci ha messo un po' a smettere di far male, i lavori di risistemazione e nuova spartizione di librerie, mobili, mobiletti etc etc.!
E a questo punto ci vorrebbe una vacanza, no?!?! E invece no...perchè stiamo stringendo i denti e per risposarci aspettiamo....il nostro viaggio di nozze!!!
Ebbene si la grande notizia che ci tenevo a dare a tutte voi è proprio questa: dopo un anno di storia d'amore bellissima e di convivenza (che è cominciata subito!) abbiamo deciso di sposarci!. Il gran giorno sarà a ottobre...
Non mi sembra vero, e invece è così: ho trovato l'uomo migliore del mondo, la persona con cui voglio condividere tutta la mia vita, la metà di me senza la quale non ero completa e tutto quello che sempre si dice dell'amore, tutto questo, ora io, proprio IO, lo vivo, mentre tra le sue braccia, anche in mezzo alle peggiori turbolenze, mi sento protetta, amata e rassicurata, con la dolce certezza che sarà così per sempre!

Piccola anticipazione: la nostra chiesa, a Trastevere, in una vecchia foto....

Tutto sarà molto semplice, come siamo noi, il matrimonio ci assomiglierà in tutto!!!
Buon ferragosto a tutte....

Ps. sto preparando i post con le nostre ricettine!!!!!

6 commenti:

Gocce D'Aurora ha detto...

Beh, dopo tanto trambusto e preoccupazioni, una bellissima meta da raggiungere ti aspetta... sono felicissima per te...

Buon ferragosto

ele ha detto...

meraviglioso questo post nonostante tutti i problemi. trasmette ottimismo e gioia di vivere, brava! congratulazioni ed in bocca al lupo per tutto salute in primis dei gatti e vostra ;)
p.s. la chiesetta è bellissima. se sto in giro vengo a vederti ; )
baci baci baci

Pippi ha detto...

Polinnia cara non potevi fare rientro migliore nel dare questa meravigliosa notizia!!!! che sei felice traspare dalle tue frementi parole non mi rimane che augurarvi tanta tanta felicità e ti stringo forte forte!!
a presto
Pippi
:-*

SONIA ha detto...

^_^ tanti cari auguri e bentornata!

Giovanna ha detto...

Cara Polly, che bello rileggerti! Augurissimi, sono felicissima per te! Nonostante le disavventure capitate ai tuoi gattini, i nostri meravigliosi amici, e il tuo ricovero, il tuo post trasmette tanto entusiasmo e felicità!

Bacioni

Giovanna

Simona la golosa ha detto...

Bellissima quella chiesa.. è la mia preferita.. piccola piccola e ancora in stile medioevale.. e poi la sai la curiosità? è la chiesa con il campanile più basso di Roma :-)